Blitz antimafia in tutta Italia, in manette anche due novaresi

5 ottobre 2017, 17:34

Novara Ci sono anche due novaresi, padre e figlio, tra gli arrestati del blitz antimafia che ieri, mercoledì, ha visto l’emissione di 37 provvedimenti di custodia cautelare.

L’indagine, partita da Roma e da Caltanissetta, è stata coordinata dalla Procura nazionale antimafia e antiterrorismo e ha visto al suo centro le attività del clan mafioso gelese dei Rinzivillo.

I due arrestati di Novara sono Emanuele Romano, 49 anni, e il figlio Alessandro, di 25: secondo gli inquirenti, i due, che facevano riferimento al clan Rinzivillo, sarebbero responsabili di estorsioni ai danni di commercianti locali, con altri gelesi, e di infiltrazioni in appalti edili nel Nord Italia.

(Immagine di repertorio)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>