Carp e Comitato: «No deciso all’impianto di riciclaggio di Boca»

12 ottobre 2017, 16:30

Novara In previsione della terza conferenza dei servizi, in programma il prossimo 19 ottobre, il Comitato tutela ambiente di Boca e il Carp hanno voluto illustrare le motivazioni per le quali sono contrari (come del resto il Comune di Boca e Arpa) all’insediamento di un impianto di riciclaggio di rifiuti speciali che Italhousing vuol realizzare in paese.

«Noi non siamo pregiudizialmente contrari a impianti di riciclaggio di rifiuti speciali – ha detto Fabio Tomei, del Carp – ma siamo contrari a impianti come questo, in cui non si sa bene cosa verrà conferito».

«E’ un progetto – ha continuato Andra Cerri, del Comitato – che è in contrasto con il piano regolatore e che non offre garanzie (nonostante sia stato più volte modificato9 si inquinamento atmosferico, acustico e traffico. Abbiamo raccolto più di 1400 firme e quindi ci aspettiamo che dalla Conferenza dei servizi arrivi un no deciso».

C’è un altro aspetto che è stato sollevato da Comitato tutela ambiente di Boca e il Carp, quello della trasparenza. «La Provincia non ci ha mai consentito di partecipare, come uditori, alle sedute della conferenza dei servizi: di che cosa hanno paura? In altre realtà (Torino, Vercelli, Biella) il Carp ha sempre potuto assistere ai lavori».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>