Chiuso per 15 giorni bar dopo le minacce ai poliziotti

11 settembre 2017, 19:42

Novara E’ di oggi, lunedì, l’ennesimo provvedimento con cui il Questore di Novara ha temporaneamente sospeso la licenza ad un altro locale pubblico: stavolta a farne le spese è il bar “Crazy Latin” di corso della Vittoria, che resterà chiuso per 15 giorni.

«Recenti servizi di controllo del territorio – spiegano in Questura – hanno consentito di accertare che si tratta di un esercizio pubblico abitualmente frequentato da soggetti con numerosi e rilevanti precedenti di polizia, dunque da persone pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Inoltre, il “Crazy Latin” è stato oggetto di molti esposti da parte dei cittadini, i quali hanno messo in evidenza la grave situazione di degrado causata proprio dalla tipologia di clienti del locale in questione. In particolare, i residenti hanno sottolineato il senso di inquietudine e di disagio, la mancanza di sicurezza e la paura del vivere quotidiano».

Tuttavia, il provvedimento odierno è stato adottato a seguito di un grave episodio accaduto la notte del 25 agosto. Infatti, gli agenti, che stavano procedevano ad identificare alcune persone che si erano rese responsabili di episodi criminosi, venivano circondati con fare minaccioso da alcuni avventori del bar, i quali tentavano di impedire ai poliziotti di portare a termine il loro lavoro, tentativo culminato addirittura in un’aggressione a danno degli agenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>