Contrasti nel mondo dell’edilizia alla base degli spari di Tornaco?

12 gennaio 2018, 16:20

Tornaco

Mercoledì sera diversi colpi di arma da fuoco sono stati esplosi contro l’abitazione di una famiglia di origine siciliana ma da tempo residente a Tornaco: i colpi hanno raggiunto la porta d’ingresso ma non hanno provocato altri danni e nemmeno feriti.

Il capofamiglia è un piccolo imprenditore edile e per gli investigatori proprio in possibili contrasti maturati nel mondo dell’edilizia e si potrebbe trovare il movente.

Il fatto ha destato notevole impressione a Tornaco: «Non è mai capitato che vengano sparati 15 colpi contro una casa del paese, tra l’altro neppure isolata – afferma il sindaco, Gaudenzio Sarino – Certo, siamo preoccupati perché si tratta di un’azione intimidatoria ben pesante, che potrebbe anche far pensare a un’escalation nelle minacce. Siamo molto fiduciosi che le forze dell’ordine possano presto ricostruire con precisione quello che è accaduto».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>