Dal 24 giugno ritornano a Novara gli Street Games

13 giugno 2017, 16:16

Novara Dal 24 giugno al 2 luglio ritornano gli Street Games, giunti ormai alla dodicesima edizione, e si fanno sempre più importanti: il gruppo che ruota attorno a Michele Belletti, infatti, allarga i suoi orizzonti. Gli Street Games 2017, infatti, avranno un prologo a Trecate dal 16 al 18 giugno e poi una coda a Omegna(7-9 luglio) e Torino (14-16 luglio).

«Proprio quest’ultimo appuntamento è per noi molto significativo – spiega Belletti – perché ci consente di misurarci su un palcoscenico nuovo e più grande e che ci può aprire altre strade. Fermo restando che il nostro punto di riferimento è Novara».

Come sempre, al di là degli appuntamenti sportivi-agonistici, Street Games si caratterizza per l’attenzione ai bambini, che potranno (grazie a un accordo con gli oratori e la collaborazione di Igor Volley, Novara Basket, Water Polo Novara, esperti di arti marziali) provare tutti gli sport. E per l’attenzione alla solidarietà, con la collaborazione con Insuperabili, l’associazione che ha creato una scuola calcio per ragazzi e ragazze con disabilità fisica e motoria, cognitivo relazionale e di cui Chiellini è testimonial. La collaborazione è anche con Ash e BaskIn.

Sono coinvolte 30 società sportive, con oltre 2 mila atleti coinvolti: oltre ai tornei tradizionali (calcio a 5, basket 3 contro 3 e beach volley) ci saranno due corse podistiche e la gara di mountain-bike.

Le location:

PIAZZA MARTIRI: sarà il cuore della manifestazione e vedrà nella serata di martedì un grande concerto gratuito di livello nazionale. PIAZZA PUCCINI: sarà interamente dedicata al fitness trasformandosi in una suggestiva vetrina per tutte le palestre di Novara e provincia che potranno portare in Piazza i loro corsi e promuovere la loro attività. Sempre in questo contesto verrà organizzata una gara di CROSSFIT, disciplina che sta crescendo esponenzialmente negli ultimi anni e che è perfetta per un palcoscenico come quello di StreetGames. PIAZZA DUOMO: sarà interamente dedicata a quelle società sportive che aderiranno al progetto SG 2017 e che vorranno proporre la loro disciplina anche a chi normalmente non avrebbe occasione di conoscerla.

Per la prima volta StreetGames organizzerà una gara podistica che permetterà ai tanti appassionati di questa disciplina di concorrere per il primo TROFEO STREETGAMES.

E ci sarà spazio anche per il divertimento musicale, tranne il concerto nazionale che è stato cancellato per motivi di sicurezza.

L’assessore allo Sport Federico Perugini  rimarca come «la città di Novara e l’intero territorio si preparino a rivivere, con questa nuova edizione degli “Street Games”, un’esperienza che è sempre stata bellissima per gli appassionati di sport, ma anche per tutti i cittadini che ne sono stati anche solo indiretti protagonisti negli anni passati. Per quanto riguarda la città di Novara, nel programma di quest’anno, oltre alle “classiche” sedi del centro cittadino, abbiamo fortemente voluto coinvolgere anche alcuni impianti periferici e nuove associazioni sportive che tradizionalmente non sono mai state inserite all’interno della manifestazione,  ma che in quest’occasione, oltre a poter promuovere la propria attività, saranno sicuramente fondamentali per far conoscere la complessiva offerta del  territorio per quanto riguarda le varie discipline che vi possono essere praticate. E ci sarà spazio per le periferie, a partire dal campo di piazza Donatello».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>