Fisico novarese premiato dall’Agenzia spaziale europea

12 ottobre 2017, 16:51

Novara armano-fisicoMichele Armano, figlio dell’olimpionico Mario, ha ricevuto la scorsa settimana a Parigi il prestigioso premio di eccellenza dell’Agenzia Spaziale Europea per l’anno 2016. Insieme a colleghi scienziati e ingegneri il fisico novarese è stato invitato a Parigi dal Direttore Generale di Esa per celebrare il successo della missione Lisa Pathfinder, per la quale ha lavorato per gli ultimi dieci anni, e per ricevere il premio. Specialista in fisica fondamentale, cosmologia ed operazioni scientifiche spaziali, Armano ha prima lavorato a Madrid ed ora ad Amsterdam, in entrambi i casi in centri di ricerca dell’Agenzia Spaziale Europea.

Armano è anche esperto di relatività generale e lavora sullo strumento Aces, pronto al lancio e presto in operazione sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Il premio all’eccellenza dell’Agenzia Spaziale Europea è assegnato annualmente ed è il più competitivo di Esa. Armano e il suo team hanno vinto contro una forte concorrenza per la qualità della scienza, delle operazioni spaziali, della progettazione e del controllo di orbita della missione.

Michele Armano è stato anche sportivo apprezzato: per anni ha giocato nel Volley Scurato.

Nella foto, Michele Armano è nel circolino, con la cravatta rossa

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>