Il Novara abbatte la capolista Frosinone (2-1)

8 ottobre 2017, 22:41

Novara novara-frosinone 2Il primo gol di Chajia tra i professionisti ha aperto la strada alla vittoria del Novara: entrato all’inizio del secondo tempo al posto dell’infortunato Sansone, dopo sei minuti dalla ripresa ha sfruttato un’incertezza della difesa frusinate e ha insaccato da due passi. Era il coronamento di una netta superiorità degli azzurri, che nel primo. Tempo erano andati vicini al vantaggio in più occasioni.

Un’autorete di Beghetto al21′ ha messo al sicuro i, risultato, anche perché il Frosinone è parso in giornata-no e neanche l’autogol di Montipo’ (ha deviato nella sua porta un calcio d’angolo di Soddimo) al 42′ ha riaperto la partita.
Contro il Frosinone l’allenatore Corini pare aver trovato la quadratura del cerchio, con un 4-4-2 che ha dato solidità a tutta la squadra è con Orlandi a centrocampo al posto di Ronaldo.

Novara-Frosinone 2-1
Marcatori: 6 st Chaja, 21 st aut. Beghetto, 42, st aut. Montipo’
Novara (4-4-2): Montipo’; Golubovic (40 st Schiavi), Mantovani, Chiosa, Calderoni; Di Mariano (30′ st Del Fabro), Orlandi, Moscati, Sciaudone; Sansone (1′ st), Macheda. All.: Corini.
Frosinone (3-5-2): Bardi; Terranova, Ariaudo, Krajnc (13′ st Soddimo), M. Ciofani, Gori (27′ st Volpe), Maiello (38′ st Frara), Sammarco, Beghetto; Ciano, Dionisi. All.: Longo
Arbitro: Pezzuto di Lecce

Foto di Maurizio Tosi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>