Il Novara “buca” la prima: il Piacenza vince 2-1

6 agosto 2017, 20:34

Novara novara piacenza macheda golNovara- Piacenza 1-2

Marcatori: Pederzoli al 41′ pt, Morosini al 25′ st, Macheda al 45+4 st

Novara (4-3-3): Montipo’; Tartaglia, Troest, Mantovani, Calderoni; Casarini, Ronaldo (dal 20′ Sr Bolzoni), Orlandi, Chajia (dal 36′ St Schiavi), Macheda, Sansone (Di Mariano dal 15′st). All.: Corini
Piacenza (3-5-2): Fumagalli; Castellana, SIlva, Pergreffi; Di Cecco (Mora dal 13′ st), Scaccabarozzi, Pederzoli, Morosini; Dellalatta (Nobile dal 38′ St), Romero (dal 41′ St Colombi). All.: Franzini
Arbitro: Gherzini di Genova

Il Novara buca la prima partita ufficiale della stagione, venendo sconfitto in casa, nel secondo turno di Coppa Italia, dal Piacenza, formazione di Lega Pro. È’ finita 2-1 per gli ospiti, con Alex Pederzoli, ‘bucaniere’ di mille battaglie, grande protagonista: prima ha siglato su punizione (complice un errore del portiere azzurro Montipo’) il gol del vantaggio e poi, di testa, a inizio ripresa ha salvato sulla sulla linea di porta un gol già fatto di Mantovani.
Il grande assalto del Novara alla porta del Piacenza ha prodotto diverse occasioni, ma Fumagalli, l’altro ‘vecchietto’ degli emiliani, è parso insuperabile, con un almeno un paio di interventi davvero prodigiosi. E in contropiede Morosini ha siglato il momentaneo 2-0. Inutile il gol di Macheda (deviazione sotto misura su tiro di Schiavi) nel recupero.
Solo a tratti si è visto il Novara che vuole mister Corini, in qualche triangolazioni, soprattutto sulla fascia sinistra e in un pressing molto alto. Molti gli errori commessi in fase di impostazione e di conclusione.
Mancano ancora tre settimane al campionato e c’è tutto il tempo per rimediare.

Servizio fotografico di Maurizio Tosi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>