Un Novara dai due volti pareggia ad Avellino

18 marzo 2017, 17:12

Avellino novara benevento macheda 2Un Novara dai due volti si deve accontentare del pari (1-1) ad Avellino quando già assaporava i tre punti: in vantaggio con un gol di Macheda (deviazione casuale su tiro di Casarini) al 10′ del primo tempo, gli azzurri hanno letteralmente dominato la prima frazione di gioco, ma hanno avuto il torto di non mettere al sicuro il risultato. Nella ripresa, l’Avellino ha occupato la metà campo azzurra, ha creato una grande pressione ed è riuscito a pareggiare nel finale, con un rigore (molto generoso) fischiato per un fallo di Da Costa in mischia: ha trasformato Ardemagni.

Eppure negli ultimi minuti Sansone ha avuto una clamorosa occasione per regalare la vittoria al Novara, ma per,ai tutto solo davanti al portiere irpino è scivolato e i padroni di casa si sono salvati. Peccato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>