Un Novara sfortunato perde anche con il Parma

3 settembre 2017, 22:35

Novara Novara-Parma sansoneSeconda partita di campionato e seconda sconfitta per il Novara, battuto in casa per 1-0 dal Parma. Come a Carpi, gli azzurri avrebbero meritato almeno il pareggio ma un po’ di sfortuna, un arbitro assolutamente insufficiente e gli errori sotto porta li hanno condannati alla sconfitta.

A un primo tempo in cui gli ospiti hanno fatto meglio ( ed è arrivato il gol di Barilla’), ha fatto seguito in secondo tempo dominato dal Novara, che pero’ non è riuscito a trasformare la supremazia territoriale in gol.Novara anche sfortunato: due le traverse a portiere battuto, una nel primo tempo con Ronaldo e una nel secondo con Macheda. E Frattali ha salvato con un autentico miracolo la sua porta su rovesciata di Sansone (nella foto).
Si diceva dell’arbitro: prima non ha avuto il coraggio , per due volte, di rifilare la seconda ammonizione a Barilla’ già ammonito e poco dopo lo stesso Barilla’ ha infilato Benedettini sfruttando una ingenuità di tutta la difesa; poi ha sorvolato su un nettissimo fallo di Gagliolo su Da Cruz in area. Rigore netto, il terzo in due partite negato al Novara. Se il buon giorno si vede dal mattino, sarà un campionato molto complicato.
Novara-Parma 0-1
Marcatori: Barilla’ al 21′ pt

NOVARA (3-5-2): Benedettini; Del Fabro (1′ St Golubovic), Mantovani, Chiosa; Di Mariano, Sciaudone, Ronaldo, Moscati, Calderoni; Da Cruz (31′ st Maniero), Macheda (15′ st Sansone). All. : Corini.
PARMA (4-3-3): Frattini; Iacoponi, Di Cesare, Gagliolo, Scaglia; Dezi , Munari, Barilla’ 15′ st Scavine), Insigne (21′ st Nocciolini), Calaio’, Baraye (38′ St Di Gaudio). All. : D’Aversa.
Arbitro: Martinelli di Roma

 

Servizio fotografico di Maurizio Tosi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>