Rimessi in libertà i cinque minorenni dell’inseguimento

12 settembre 2017, 13:10

Novara Sono stati rimessi in libertà i cinque minorenni albanesi protagonisti del pericoloso inseguimento e dello speronamento di una ‘ volante’ della polizia: per il Tribunale dei minori di Torino non erano sostenibili le ipotesi di reato avanzate in un primo momento (tra cui tentato omicidio) e dunque non potevano essere arrestati perché l’unico reato contestato a tutti e 5 (la resistenza a pubblico ufficiale) non prevede l’arresto per i minorenni.

La volante’ centrata dagli albanesi in fuga: per il Tribunale si è trattato di un incidente, dovuto al fatto che il conducente non era esperto guidatore e non c’era la volontà di travolgere auto e poliziotti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>