Sabato e domenica ritorna “Novara in danza”

6 aprile 2017, 15:07

Novara Sabato e domenica, al PalaVerdi, ritorna “Novara in danza”, il concorso, giunto alla nona edizione, che vedrà impegnatevarie categorie: baby, children, giovani, senior. Configurazione: solisti, coppie, gruppi. Sezioni: classico, neoclassico, modern, contemporaneo, hip hop e novità 2017 “danza di carattere”.

A presentare “Novara in danza”, con l’organizzatrice, Barbara Gatto, anche l’assessore Federico Perugini, che ha affermato: « Il concorso in nove anni ha saputo far crescere in termini di partecipanti e coinvolgere direttamente il pubblico novarese all’interno di una kermesse che, oltre a decretare livelli d’eccellenza grazie alla presenza di tecnici di altissimo livello, è anche divenuta un’importante occasione di crescita, di confronto e di miglioramento, con la consegna di specifiche borse di studio per occasioni di formazione davvero esclusive, per i ballerini che intendono fare della danza una professione per il loro futuro. Proprio alla luce di questi fatti, l’Amministrazione si è immediatamente resa disponibile a collaborare, concedendo l’uso di uno dei contenitori sportivi e culturali più importanti della città >>.

In Commissione esaminatrice saranno presenti nomi che hanno scritto le più belle ed importanti pagine della Danza internazionale, a partire dall’étoile del Teatro alla Scala di Milano Oriella Dorella, celebre danzatrice anche in trasmissioni di successo televisive / l’étoile dell’Opera di Parigi Vittorio Biagi, diplomato Scuola di Ballo della Scala nonché ballerino e coreografo internazionale e per svariati anni al fianco di Maurice Béjart nel Ballet du XXe siècle a Bruxelles / il maestro ed étoile scaligero Roberto Fascilla (direttore del Premio MAB) / il maestro, diplomato all’Accademia di Kiev, Victor Litnivov (già Solista e Primo Ballerino all’Odessa Opera House) / il danzatore e coreografo Lukas Timulak del Nederlands Dans Theater / la docente e coreografa di fama internazionale, Susanna Beltrami (direttrice dell’omonima Compagnia e dell’Accademia DanceHaus di Milano) / L’insegnante e coreografo internazionale, attualmente direttore delle “Accademie Moma” Pietro Froiio / Il coreografo, danzatore, docente residente presso DanceHaus, Matteo Bittante, già tersicoreo presso il Ballet National de Marseille, Teatro alla Scala di Milano e Teatro del Maggio Musicale Fiorentino / La danzatrice Marigia Maggipinto, per oltre un decennio ballerina al fianco di Pina Bausch nella storica compagnia “Tanztheater Wuppertal Pina Bausch” / il recensore di danza, diplomato Giudice Esaminatore F.I.D. in Storia della danza e Membro del Consiglio Internazionale della Danza Unesco di Parigi, Michele Olivieri, il quale consegnerà il doppio “Premio della Critica”.

Un altro riconoscimento di grande valore sarà la consegna del “Premio Étoile del domani” ad un giovane danzatore già affermato e di chiara fama internazionale: Cristiano Principato, nato a Novara, diplomato alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano e da alcuni anni membro stabile del Corpo di Ballo della compagnia olandese “Het Nationale Ballet – Dutch National Ballet”.

Si esibiranno, fuori concorso, gli allievi del Centro Professionale di Arte Danza Novara diretto dalla coreografa Barbara Gatto.

Infine al fianco dei premi ufficiali saranno consegnate esclusive borse di studio per i migliori stage, festival, accademie ed eventi nazionali e internazionali e verrà altresì assegnato il premio al Miglior Talento (sia nella giornata del sabato che in quella della domenica). Seguiranno alcuni premi speciali, tra cui quello già annunciato alla carriera conferito a Oriella Dorella.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>