Serie D, Gozzano travolgente, Pavia a picco

11 settembre 2017, 11:41

Novara SERIE D GIRONE A

PAVIA-GOZZANO 0-3

Marcatori: pt 45′ Segato su rigore, st 18′ Romeo, 46′ Gemelli.

PAVIA (4-2-3-1): Seveso 5,5; Simoncini 5,5, Mapelli 5, Sabato 5, Russo 5 (11′ st Franchini 5); Bortoli 5,5, Baggi 5; Bartolini 5, Guerrini 5 (24′ st Greco 5), Balla 5; Farina 5 (11′ st Quaggiotto 5). A disposizione: Brino, Schirinzi, Zingaro, Andreoni, Scognamiglio, Favari. All.: Nordi 5.

GOZZANO (4-3-3): Gilli 6; Petris 6, Carboni 6, Mikhaylovskiy 6, Tordini 6; Segato 7 (45′ st Gemelli ng), Guitto 6, Romeo 6,5 (47′ st Incatasciato ng); Vita (39′ st Perez ng), Capogna 6,5 (48′ st Rogora ng), Lunardon 6,5 (24′ st Gulin 6,5). A disposizione: Gattone, Di Giovanni, Emiliano, Viola. All.: Gaburro 6,5.

Arbitro: Bodini di Verona 6.

Note: campo in buone condizioni. Spettatori 500 circa. Ammoniti Bortoli, Vita, Segato, Bartolini. Angoli: 6-4 per il Gozzano. Recupero: pt 1′, st 4′.

 

PAVIA – Primo successo esterno del campionato per il Gozzano che resta in vetta a punteggio pieno sia pure in folta compagnia: 6 punti, 4 gol realizzati e nessuno subito, alla vigilia del turno infrasettimanale di mercoledì alle ore 18 al “d’Albertas” col neopromosso Castellazzo Bormida. La formazione allenata da Marco Gaburro si impone di forza al “Pietro Fortunati” con autorità‡ e lo fa con un secondo tempo di grande spessore in cui sono però emersi anche i limiti degli uomini di Omar Nordi. Il Pavia ha retto infatti fino all’episodio che ha stravolto l’andamento del match al 45′: contatto in area tra Bortoli e Vita e rigore che l’esperto centrocampista Segato ha trasformato portando in vantaggio il Gozzano. Fino a quel momento gli ospiti, pur avendo un maggiore possesso palla, non erano riusciti a far male nella metacampo avversaria. La rete, segnata ad un soffio dall’intervallo, ha cambiato le carte in tavola.

La ripresa è stata un monologo dei cusiana che in più˘ occasioni sono andati vicini al raddoppio, messo a segno al 18′ con una bella percussione di Romeo concluso da un perfetto pallonetto. Nel recupero anche il terzo gol messo a segno dal mediano Riccardo Gemelli, lasciato libero dalla difesa pavese sulla punizione di Guitto. Il Gozzano è autorizzato a sognare lo storico salto in Lega Pro.

Nella foto, i festeggiamenti a fine gara a Pavia.

 

SUGLI ALTRI CAMPI

 

VARESE-COMO 0-1

Marcatore: 39′ st Molino.

VARESE (4-3-3): Bizzi 5; Careccia 6, Simonetto 5,5, Bruzzone 6, Granzotto 5,5; Monacizzo 6 (34′ st Molinari ng), Magrin 5,5, Zazzi 5,5 (40′ st Fratus ng); Rolando 5,5 (26′ st Palazzolo 6), Longobardi 5,5, Repossi 6. A disp.: Frigione, Zecchini, M’Zoughi, Arca, Melesi, Lercara. All.: Iacolino 5,5.

COMO (4-1-4-1): Kucich 6,5; Bova 6,5, Anelli 6,5, Sentinelli 6, Di Jenno 5,5 (34′ st ManfrÈ 6); Bovolon 6; Cicconi 6 (34′ st Morelli 6), Gentile 6, Molino 6,5, Petrilli 6,5 (44′ st Fusi ng); Bradaschia 5,5. A disp.: Cesaroni, Bonaiti, Gemignani, Bartoli, Loreto, Tosoni. All.: Andreucci 7.

Arbitro: Perenzoni di Rovereto 5,5

 

Note – Spettatori 2.500 (paganti 1.680, abbonati 768). Espulso il viceallenatore del Como Cau per proteste al 30′ st. Ammoniti: Gentile, Longobardi, Bruzzone, Simonetto, Rolando, Granzotto, Di Jenno, Kucich. Angoli: 8-3 per il Como. Recupero: pt 3′, st 4′.

 

PRO SESTO-VARESINA 2-0

Marcatori: pt 5′ Scapuzzi, 33′ Croce.

PRO SESTO (4-2-3-1): Faccioli 6; Ficco 6, ViganÚ 6.5, Viscomi 6.5, Raffaglio 6; Fumagalli 6.5, Croce 7.5; Duguet 6.5 (38′ st Pozzati ng), Guccione 7 (43′ st Campanella ng), Scapuzzi 7 (22′ st Guanziroli 6); Alfiero 6 (34′ st Fall ng). A disp.: Sangalli, Bernardi, Bianco, Formentini, Fossati. All.: Parravicini 6.5.

VARESINA (4-3-1-2): Vaccarecci 6; MartedÏ 5, Milianti 6 (21′ st Tino 6), Albizzati 6, De Fazio 5.5 (21′ st Menga 6); Martinoia 6 (32′ st Carpentieri ng), Di Caro 6, Giglio 6; Giudici 5.5 (21′ st Geraci 6); Giovio 5.5 (25′ st Chiarabini 5.5); Shiba 5.5. A disp.: Del Ventisette, Ghidini, Vittorini, Mira. All.: Spilli 6.

Arbitro: Restaldo di Ivrea 6.

Note: pioggia battente. Terreno scivoloso. Spettatori 800 circa. Ammoniti: Guccione, Milianti, Duguet, Giovio, Fall, Tino. Angoli: 6-6. Recupero: pt 0′, st 4′.

 

SEREGNO-INVERUNO 3-4. 

Marcatori: pt 38’ Artaria, 42’ Broggini; st 2′ Marioli, 5′ e 9′ Piantoni, 18′ Scannapieco, 30′ Broggini.

SEREGNO (4-3-1-2): Carniel 5; Gritti 6, Ondei 5, Mara 5, Acquistapace 6; Buccini 5.5 (15′ st Cannizzaro 6), Rossi 5.5. (45′ st Iori ng), Romeo 5.5 (31′ st Torraca ng); Artaria 6; Calmi 5, Piantoni 7. A disp. Redaelli, Tagliabue, Capelli, Quaggio, Ronchi, Castella. All. Andreoletti 5.

INVERUNO (3-4-3): Monzani 5.5; Scannapieco 6.5, Botturi 5, Bugno 6.5 (16′ st Nava 6); Marioli 7, Lazzaro 6.5, Cazzaniga 6 (10′ st Di Gioia 6), Panzani 6.5; Chessa 6.5 (16′ st Valente 6), Broggini 7.5, Caraffa 7 (16′ st Bollini Frigerio 6). A disp. Frattini, Nava, Busa, Ferrara, Puricelli, Galli, Valente. All. Mazzoleni 7.

Arbitro: Scarpa di Collegno 6.

Note: serata piovosa. Spettatori 700 circa con molti addetti ai lavori. Terreno in discrete condizioni. Espulso 12′ st Botturi per fallo su chiara occasione da gol

Ammoniti: Romeo, Panzani, Buccini. Angoli: 3-3. Recupero: pt 0, st 5′.

 

BORGOSESIA-OLTREPOVOGHERA 0-0

Borgosesia (4-3-3): Libertazzi 6; Tremolada 5,5, Bonaccorsi 6 (35′ pt Wang 6), Girardi 6, Saltarelli 6; Clausi (19′ st Orofino 6), Rebolini 6, Castelletto 6; Tomaselli 5 (39′ st Ferrandino ng), Compagno 6 (19′ st Vitali 6), Procaccio 6. A disp.: Mafezzoni, Guidobono, Salomone, Testori, Tampellini, Vitali. All.: Didu 6.

Oltrepovoghera (4-3-3): Cizza 6,5; Tresca 5,5 (39′ Brega 6), Di Placido 6, Bettoni 6, Aramini 5,5; Monopoli 6, D’Aniello 6, Chimenti 5,5 (7′ st Romano 6); Coccu 6, Biondi 6, Maione 6 (48′ st Di Palma). A disp.: Baldaro, Zhury, Pozzi, Mignoni, Guasconi, Bertelli, Di Palma. All.: Balestra 6.

Arbitro: sig. Lingamoorthy di Genova 5,5.

Note: giornata piovosa. Spettatori: 300 circa. Ammoniti: Compagno, Aramini, Bettoni. Angoli: 7-5 per il Borgosesia. Recupero: pt 5′, st 4′.

 

CARONNESE-BRA 2-1

CARONNESE (4-3-3): Maimone 5.5; Marconi 6 (10′ st Braccioli 6), De Angeli 6, Giudici 6, Ferrara 6; Puccio 7 (47′ st Pesce ng), Mantovani 6.5, Parisi 6.5 (30′ st Baldo 6); Villanova 6 (24′ st Roveda 6.5); Corno 6, Massaro 6.5. A disp.: Gionta, Compagnone, Costa, Galletti, Cominetti. All.: Monza 7.

BRA (4-3-3): Bonofiglio 5.5; Besuzzo 7, Rossi 6, Bettati 6, Gili Borghet 6.5 (41′ st Caristo ng); Tuzza 6 (8′ st Alagia 6), Dolce 6, Brancato 6 (18′ st Barale 6); Beltrame 56, Montante 6, Gasbarroni 5.5 (33′ st Lazzaro ng). A disp.: Pelisero, Occelli, Mulatero, Casassa Mont, Ghione Mainardi. All.: Daidola 6.

Arbitro: Lovison di Padova 6.

Marcatori: pt 33′ Puccio, 36′ Parisi; st 14′ Besuzzo

Note: cielo coperto. Terreno in accettabili condizioni. Spettatori 300 circa con molti addetti ai lavori. Ammoniti: Ferrara e Marconi. Angoli: 5-5. Recupero pt 0′, st 6′.

 

CASTELLAZZO-CASALE 2-2

MARCATORI: pt 31′ Rolandone; st 3′ Innocenti rig., 31′ Merkaj, 39′ Cappai.

CASTELLAZZO (4-3-3): Bertoglio 5; Benabid 5.5, Cirio 6, Molina 6.5 (31′ st Viscomi ng), Cascio 6; Camussi 7, Sala 6.5 (43′ st Zunino ng), Genocchio 6; Rolandone 7.5 (46′ st Robotti ng), Innocenti 6.5, Piana 6. A disp. Gaione, Labano, Limone, Cimino, Cabella, Capece. All. Merlo 6.

CASALE (3-4-3): Baldi 5.5; Greco 6 (11′ st Marianini 6.5), M’Hamsi 5.5, Dansu 5.5; Villanova 5.5, Cintoi 6, Fassone 6 (29′ st Vecchierelli 6.5), Simone 5.5 (31′ st Buglio 6.5); Cappai 7.5, Garavelli 5.5, Pavesi 5.5 (11′ st Merkaj 7). A disp. Consol, Giuseppin, Todisco, Battista, Alberici. All. Rossi 6.

ARBITRO: Cherchi di Carbonia 7.

NOTE: espulso Rossi (all. Casale, 35′ st) per proteste. Ammoniti Cirio, Greco, Genocchio, Garavelli e Rolandone. Recupero: pt 0′; st 5′. Calci d’angolo: 6-1 per il Casale. Spettatori circa 250.

 

 

CHIERI-BORGARO 1-0      

Marcatore: st 47’ Tettamanti

Chieri (4-3-3): Benini 6; Cesarano 6, Pautassi 6.5, Benedetto 6, Venturello 6; Di Lernia 6, D’Iglio 6 (48’ st Pavan ng), Tettamanti 7; Foglia 6, Villa 5.5 (10’ st Becchio 6), Piraccini 6. A disp. Zamariola, Noce, Ciappellano, Campagna, Kouakou, Della Valle, Sarao. All. Manzo 6.5.

Borgaro (4-2-3-1): Galante 6.5; Multari 5.5 (48’ st Gai ng), Ignico 6, Gueye 6, Benassi 6; Del Buono 6, Begolo 5.5 (48’ st Chiazzolino ng); Pasquero 6, Parisi 5.5 (29’ st Sardo 6), Pagliero 6; Menabò 5.5 (14’ st Zanella 6). A disp. De Marino, Consiglio, Ghiggia, Grillo, Edalili. All. Russo 6.

Arbitro: Turrini di Firenze 6.

Note: spettatori 800 circa. Angoli: pt 4-1; st 3-1. Ammoniti Pagliero, Del Buono, Begolo, Pasquero e Gueye.

 

DERTHONA-FOLGORE CARATESE 1-2        

Marcatori: pt 32’ Personè; st 6’ Ciko, 28’ Monticone.

DERTHONA (4-2-3-1): Murriero 7; Mazzariol 5.5, Moretto 6, Moretti 5.5 (46’ st Dagnoni ng), Mazzocca 6; Terzoni 6.5, Echimov 6 (43’ st Pelosi ng); Anibri 7, Rebecchi 6.5, Mutti 6 (20’ st Buaka); Personè 6.5. A disp. Paioli, Manzati, Giordano, Barcella, Aprile, Lugano. All. Visca 6.

FOLGORE CARATESE (4-3-3): Rainero 7; Marconi 6, Tos 6.5, Monticone 7, De Santis 6 (37’ st Bonanni ng); Ciko 7 (33’ st Bianco ng), Burato 6, Vingiano 6.5; Carbonaro 6, Moretti 5.5 (43’ st Castellani ng), Antonucci 5.5 (37’ st Drovetti ng). A disp. Varesio, Sirigu, Castellani, Peluso, Ngom, Cattaneo. All. Siciliano 6.5.

Arbitro: Piazzi di Prato 6.5.

Note: spettatori 350 circa. Ammoniti Anibri; Marconi. Calci d’angolo 1-6. Recupero pt 0’; st 4’.

 

ARCONATESE-OLGINATESE 1-1       

Marcatori: pt 42′ Panzetta; st 9′ Canalini

ARCONATESE (3-5-2): Savini 6.5; Vavassori 6.5, Novello 6.5, Dejori 6; Bonfanti 6.5, Panzetta 7, Balacchi 6.5, Vettraino 6 (47′ st Padovani ng), Tomat 6; Lagzir 6.5 (40′ st Doria ng), Guarda 6 (16′ st Laraia 6). A disp.: Guerci, Finato, D’Astoli, Bianchi, Giardino, Costa. All.: Livieri 6.

OLGINATESE (3-5-2): Iali 6; Carlone 6, Narducci 6, Fabiani 6; Menegazzo 6, Lacchini 6 (15′ st Nasatti 6), Calviello 6, Esposito 6.5, Caputo 6.5; Tremolada 6.5, Canalini 6. A disp.: Festinese, Calloni, Frigerio, Cedric, Moltrasio, Cant˘, Passoni, Todeschini. All.: Arioli 6.

Arbitro: Calvi di Bergamo 6.

Note: giornata grigia con leggero vento. Spettatori 200 circa. Terreno in ottime condizioni. Espulso al 43′ st Canalini per fallo di reazione. Ammoniti: Dejori, Savini, Lagzir, Lacchini, Calviello, Carlone, Fabiani. Angoli: 7-5 per l’Arconatese. Recupero pt 4′, st 3′.

 

CLASSIFICA: Gozzano, Caronnese, Inveruno, Chieri, Pro Sesto e Folgore Caratese punti 6; Oltrepovoghera 4; Bra, Como e Varesina 3; Varese, Borgosesia, Olginatese, Arconatese, Castellazzo, Casale e Borgaro 1; Pavia, Seregno e Derthona 0.

 

PROSSIMO TURNO (3a giornata) mercoledì 13 settembre ore 15: Casale-Varese, Bra-Seregno, Folgore Caratese-Pavia, Inveruno-Borgaro, Olginatese-Borgosesia, Oltrepovoghera-Chieri, Varesina-Caronnese; ore 18: Como-Arconatese, Gozzano-Castellazzo, Pro Sesto-Derthona.

 

PROSSIMO TURNO (4a giornata) domenica 17 settembre ore 15: Arconatese-Varesina, Borgaro-Casale, Borgosesia-Bra, Chieri-Inveruno, Derthona-Como, Caronnese-Folgore Caratese, Castellazzo-Oltrepovoghera, Pavia-Olginatese, Varese-Pro Sesto, Seregno-Gozzano.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>