Slow Food, nasce la condotta Colline Novaresi

24 luglio 2017, 11:02

Fontaneto Slow Food, il movimento culturale internazionale che opera in forma di associazione senza scopo di lucro fondato da Carlo Petrini nel 1986, ha una nuova sede locale in provincia di Novara,nelle Colline Novaresi. Durante l’assemblea sono stati eletti i membri adel Comitato di Condotta: Stefano Barbaglia, Fabio Bona, Massimo Carlotto, Giorgio Fontaneto, Carlo Masseroni, Damiano Pelosi, Luca Platini, Luigi Platini, Eraldo Teruggi e Massimo Zanetta. In seguito il neoeletto comitato di condotta si è riunito per la nomina del fiduciario e per la definizione dei ruoli. Luca Platini è stato eletto fiduciario, Fabio Bona è stato eletto vice fiduciario, Stefano Barbaglia è stato eletto segretario, Damiano Pelosi è stato eletto tesoriere.

La nuova Condotta Slow Food delle Colline Novaresi nasce dall’esperienza del presidio della Cipolla Bionda di Cureggio e Fontaneto e dal rafforzamento del rapporto di conoscenza e collaborazione fra la Pro Loco di Fontaneto e Slow Food, ma anche dalla volontà di promuovere, attraverso i valori e la filosofia di Slow Food, il territorio delle Colline Novaresi, coinvolgendo e promuovendo le numerose e diversificate eccellenze che la rappresentano: oltre alla Cipolla Bionda, ovviamente i vini, fiore all’occhiello della zona, per seguire con le numerose prelibatezze gastronomiche, dal tapulone ai salumi tipici come il salam d’la duja e la fidighina, dai formaggi, primo fra tutti il gorgonzola, all’uva fragola, al miele, soprattutto quello d’acacia, unanimemente considerato tra i migliori di tutta Italia, per finire con il riso. Senza dimenticare la birra artigianale, sempre più alternativa di qualità al vino, tendenza ben rappresentata dalla nascita anche in zona di microbirrifici che la producono.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>