“Effetto Notte”, torna da fine settembre il cinema d’autore

31 agosto 2017, 10:30

Novara Prenderà il via il 26 settembre “Effetto Notte”, la tradizionale rassegna del cinema d’autore VipForum, giunta alla 14a edizione, a cui si affianca il Cineforum Sacro Cuore in una unica iniziativa: 20 i titoli in calendario ed è già possibile abbonarsi acquistando la card al cinema Vip di Novara al costo di 70 euro..

Tra le novità della stagione diretta da Mario Tosi, figura la proiezione aggiuntiva del venerdì nel pomeriggio (ore 17) per accogliere le esigenze di chi non ama uscire di sera. Quindi tre proiezioni per titolo (al martedì e mercoledì sera ed al venerdì pomeriggio).

Il programma 2017-18 di Vipforum e S. Cuore in questa prima parte si focalizza sulla figura femminile attraverso un filo conduttore che avrà il suo capo nella proiezione di apertura: LE COSE CHE VERRANNO (26, 27 e 29 settembre 2017). Sulla scena un’ottima Isabelle Huppert diretta da Mia Hansen Love.

Il programma proseguirà con LIBERE, DISOBBEDIENTI, INNAMORATE che segue le vicende di tre donne a Tel Aviv, una riflessione sull’indipendenza femminile. A novembre L’INTRUSA di Leonardo Di Costanzo rivela le difficoltà di una donna che guida un centro di accoglienza, mentre dal Festival di Venezia 2017 arriverà Silvio Soldini con IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE interpretato da una bravissima Valeria Golino nei panni di una non vedente.

Le sfide al femminile proseguiranno con LA STORIA DELL’AMORE di Mihaileanu: l’amore può abbattere le barriere del tempo? La Giornata della Memoria verrà onorata dal nostro cineforum con LA SIGNORA DELLO ZOO DI VARSAVIA di Niki Caro, da una storia vera. Tocca ancora ad Isabelle Huppert chiudere la prima parte del cineforum con HAPPY END di Michael Haneke.

Altre opere completeranno questa trama al femminile trasportandoci su differenti territori: troveremo così l’atteso L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA di Kaurismaki che racconta di un rifugiato siriano (film premiato a Berlino), poi il thriller LA VENDETTA DI UN UOMO TRANQUILLO di Raul Arévalo dove gli echi de ‘La Isla minima’ sarrano evidenti. Infine non poteva mancare nel programma THE SQUARE di Ruben Ostlund, vincitore della Palma d’Oro a Cannes 2017. Gli ulteriori 10 titoli saranno annunciati a febbraio 2018.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>