All’ISH di Francoforte 14 imprese novaresi

10 marzo 2017, 15:22

Novara Quattordici imprese novaresi espongono all’ISH di Francoforte, il più grande salone internazionale per il mondo dell’arredo bagno, riscaldamento e condizionamento e per la termoidraulica, dal 14 al 18 marzo . La presenza piemontese al salone è coordinata dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico della Camera di commercio di Novara.

«Il comparto della rubinetteria e del valvolame piemontese ha da sempre una forte vocazione all’export, che oggi pesa in media per circa i due terzi del fatturato delle aziende - spiega Pierpaolo Antonioli, presidente di Ceipiemonte -, in questo contesto, ISH rappresenta un ‘must’ per le aziende del settore che vengono qui per entrare in contatto con i nomi più importanti del settore e per stabilire collaborazioni preziose».

Maurizio Comoli, presidente della Camera di commercio di Novara, aggiunge: «ISH è un grande punto di convergenza di progettisti e specialisti provenienti da tutto il mondo, che rappresentano un punto di forza della fiera, offrendo ai partecipanti la possibilità di sviluppare contatti qualificati e, quindi, concrete opportunità d’affari. Si tratta di una vetrina privilegiata per le imprese della rubinetteria e valvolame, uno dei comparti principali dell’economia novarese che durante lo scorso anno ha registrato un aumento sia della produzione che del fatturato, mettendo a segno anche un incremento delle esportazioni, cresciute del +2,4% nei primi nove mesi del 2016».    

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>