Cresce l’export novarese nel primo trimestre

15 giugno 2017, 12:30

Novara Il 2017 si è aperto con un segno positivo per le esportazioni novaresi, che nel trimestre gennaio-marzo hanno sfiorato gli 1,2 miliardi di euro, registrando un aumento del +5,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

La crescita dell’export novarese appare meno intensa di quelle riscontrate a livello regionale (+14,1%) e nazionale (+9,9%), ma in miglioramento rispetto alla variazione annua conseguita nel primo trimestre 2016, quando le vendite all’estero erano risultate pressoché stabili.

Sul fronte dell’import, il Novarese registra un incremento a due cifre, pari al +10,1%, attestandosi, in termini di valore delle merci, sugli 1,1 miliardi di euro. Il saldo della bilancia commerciale si mantiene dunque positivo e pari a 532 milioni di euro, e risulta in leggero rialzo rispetto al valore registrato nello stesso periodo del 2016.

«Dopo l’assestamento registrato nei trimestri precedenti le esportazioni tornano a crescere, manifestando una performance più favorevole rispetto al periodo gennaio-marzo 2016 – commenta Maurizio Comoli, presidente della Camera di commercio di Novara (nella foto) – Si tratta di un segnale incoraggiante, sostenuto dagli incrementi a due cifre dei principali settori di attività economica che conferma la propensione delle nostre impreseverso i mercati esteri».

A incidere sul risultato novarese è il buon andamento delle vendite di prodotti manifatturieri all’estero, che rappresentano la quasi totalità delle esportazioni provinciali.

Risultano, invece, in discesa i prodotti del tessibile-abbigliamento (accessori inclusi), collocati al terzo posto con una quota del 10,1% e caratterizzati da un calo delle vendite del -10,4%.

Per quanto riguarda i mercati di sbocco, l’Unione Europea (con la Germania su tutti i Paesi) si conferma la principale destinazione delle merci novaresi, con una quota pari al 62,4% dell’export. La performance dei mercati comunitari appare positiva e leggermente inferiore alla media provinciale, registrando una crescita delle esportazioni del +4,1%.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>