“Donne Made in Italy” sabato al Circolo dei lettori

15 marzo 2017, 11:53

Novara Lavorazione del vetro, creazione di gioielli, restauro di dipinti e alta moda: quattro donne raccontano la propria esperienza lavorativa di incontro tra impresa e arte in occasione del convegno “Donne Made in Italy – Storie di imprenditoria femminile tra vita privata e lavoro” in programma sabato (ore 16,45) presso il Circolo dei Lettori di Novara.

Protagoniste dello storytelling aziendale saranno Soheila Dilfanian di San Nazzaro Sesia, Antonella Ferrara di Oleggio, Simona Lauro di Novara e Anna Montagner (Anny Confezioni) di Prato Sesia, che presenteranno le proprie testimonianze introdotte dalla giornalista Erica Bertinotti.

«Per questa edizione dell’iniziativa abbiamo scelto il tema dell’arte che si fa impresa e viceversa» commenta Anna Ida Russo, nella foto, presidente del Comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile, che ha organizzato l’evento con la Camera di commercio di Novara. «Impresa e arte rappresentano due mondi che appaiono e spesso risultano distanti tra loro, ma che formano invece un binomio vincente, oltre che possibile. Il lavoro dell’imprenditore, come quello dell’artista, è infatti guidato dalla ricerca continua dell’innovazione: le espressioni artistiche rappresentano una forma di ispirazione per le attività imprenditoriali, che a loro volta contribuiscono a far vivere l’arte. In questi tempi, dettati dalla necessità di confrontarsi con una competizione mondiale – sottolinea Russo – servono più che mai produzioni e rappresentazioni innovative, cha sappiano rafforzare i brand e comunicarli in maniera efficace, rendendoli capaci di distinguersi sui mercati internazionali».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>