Lovecchio presidente di Silb Confcommercio Alto Piemonte

20 aprile 2017, 16:54

E’ Maurizio Lovecchio, nella foto, titolare della discoteca Celebrità di Trecate, il presidente del neo costituito Silb Confcommercio Alto Piemonte, che rappresenta le imprese di intrattenimento da ballo e di spettacolo delle province di Novara e del Verbano Cusio Ossola.

Consiglieri del gruppo sono Marco Cerutti del Phenomenon di Fontaneto d’Agogna, Massimo Zandotti della Discoteca La rocca di Arona e Tiziano Tanzarella del Trocadero di Domodossola, eletti nell’assemblea convocata ad Arona nei giorni scorsi.

Tra le principali attività del Silb, che in Italia associa oltre il 90% delle imprese del settore, c’è il contrasto alla concorrenza sleale da parte di locali, bar soprattutto, che fanno le discoteche senza averne titolo.

«Un’attività di somministrazione – ricorda il presidente Lovecchio – può organizzare momenti di intrattenimento musicale, anche dal vivo, ma non può applicare sovrapprezzi sulle consumazioni, non può far pagare un biglietto di ingresso e, soprattutto, non può consentire ai clienti di ballare.  Queste prerogative sono riservate alle discoteche, soggette a obblighi costosi e complessi per garantire la sicurezza e l’agibilità delle strutture. Eppure assistiamo a un numero crescente di bar che scimmiottano l’attività delle discoteche, creando una concorrenza sleale che toglie clienti ai locali notturni, senza accollarsene anche gli oneri. E’ questa un’attività abusiva che il Silb cerca di contrastare, ovunque in Italia, pur consapevole che cambiano modi, tempi e luoghi del divertimento e che diventa fondamentale per noi imprenditori della notte aggiornarci e rinnovarci continuamente».

Oltre a tutelare e rappresentare i soci, l’associazione garantisce sconti sui diritti Siae, l’esonero dal deposito cauzionale, la riduzione del  compenso integrativo del diritto d’autore, la copertura delle spese legali per eventi amministrativi e contro verbali Siae, la partecipazione gratuita a eventi e iniziative di settore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>