Elezioni in Provincia, a Landiona non si arriva il quorum

12 giugno 2017, 11:48

Novara Sei comuni (oltre a Borgomanero) in provincia di Novara sono andati al voto ieri e si è registrato il clamoroso fatto di Landiona: una sola lista era presente (con il sindaco uscente Marisa Albertini) ma non è stato raggiunto il quorum dei votanti così Albertini non è stata eletta. Arriverà il commissario prefettizio. Il quorum è stato raggiunto invece a Cavaglio, così Gian Angelo Zoia è stato eletto primo cittadino.

Testa a testa a Varallo Pombia: sindaco è stato eletto Alberto Pilone con il 50,43% dei voti contro il 49,56% di Giovanni Giardina. A Casalvolone ritorna alla guida del paese Ezio Piantanida, nella foto, (57,26% contro il 42,73% di Roberto Gennaro): con lui anche il sindaco uscente Simona Rastelli.

A Biandrate ha vinto facilmente Luciano Pigat con il 68,59%: Mattia Griggio ha ottenuto il 26,66% e Francesco Cangi il e 4,73%.

Tre candidati a che a Divignano, dove ha vinto di un soffio Gianluca Bacchetta  con il 43,01% davanti a Barbara Cerutti con il 41,21% e Maurizio Raso con il 15,76%.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>