Pd all’attacco sugli asili nido: «Benefici solo per i ricchi»

28 novembre 2017, 15:35

Novara ballare-cons-comIl Pd novarese va all’attacco della giunta Canelli sul tema degli asili nido: «Bel risultato ha ottenuto la nuova amministrazione – hanno detto i consiglieri comunali Andrea Ballarè (nella foto), Elia Impaloni, Rossano Pirovano, Sara Paladini e il segretario provinciale Sergio de Stasio e quello cittadino Cesare Gatti – Ha tagliato le rette ma ne hanno beneficiato soprattutto i più ricchi, visto che il taglio è stato uguale per tutti e in compenso è raddoppiata la lista d’attesa».

«Hanno chiuso l’asilo nido Coriandolo e hanno chiuso la convenzione con il Negroni, perdendo 41 posti – hanno aggiunto – Hanno assunto quattro educatrici quando ne servono almeno nove: poiché il Comune ha i soldi per assumere, non avendolo fatto è una precisa scelta politica».

La conclusione: «Quella sugli asili nido è stata solo propaganda pre-elettorale di Canelli e i suoi, in realtà la politica sulla famiglia è quella di penalizzare chi ha bisogno. Altro che invogliare la gente a venire ad abitare a Novara…»

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>