Guardalinee e arbitro affossano il Novara: il Perugia vince 1-0

Da il 21 aprile 2017

Novara novara perugia machedaUna clamorosa svista del guardalinee Raspollini di Livorno, che ha fatto annullare per fuorigioco un gol di Lancini, e la mancanza di coraggio dell’arbitro Illuzzi di Molfetta, che ha lasciato correre un vistoso fallo di mano di un difensore ospite all’ultimo minuto, hanno segnato la partita tra Novara e Perugia, vinta umbri per 1-0 grazie a un gol di Dezi al 30′ della ripresa.

Fino a quel momento, il Novara era sembrato padrone del campo, vicino al gol in almeno tre occasioni (in due di queste, su Galabinov e Dickmann, era stato bravissimo Brignoli) mentre gli ospiti non avevano combinato nulla. Per altro, con la difesa molto alta e abile nella trappola del fuorigioco, avevano impedito che gli azzurri creassero molte occasioni. In più circostanze i giocatori di Boscaglia hanno fallito l’ultimo passaggio, quello che avrebbe messo qualcuno tutto solo davanti a Brignoli.

Foto di Maurizio Tosi