Inps, scoppia la grana della presentazione dei modelli Red

Da il 7 febbraio 2018

Novara Scoppia la grana della Dichiarazione della situazione reddituale (Red), ovvero l’obbligo per i pensionati di dichiarare all’Inps i propri redditi: infatti, a differenza del passato, per i pensionati non sarà possibile ricorrere ai Caf o ai Patronati.

La presentazione della dichiarazione reddituale dovrà avvenire tramite il servizio “Red semplificato” entrando nel sito Inps con Pin dispositivo e Spid tramite il Contact Center Multicanale oppure rivolgendosi alla sede Inps più vicina.

E’ evidente la grande difficoltà per molti anziani di utilizzare l’on-line o di perdere mattinate agli sportelli Inps. Da qui le numerose proteste ma al momento non è stata presa nessuna decisione che possa mutare la situazione e la drammaticità della cosa è accentuata dal fatto che il Red deve essere presentato entro il 15 febbraio.

Alcuni Caf spiegano la questione con la volontà da parte dell’Inps di risparmiare l’aggio che andava ai Centri di assistenza o ai patronati: può sembrare un’assurdità, ma si sa che non c’è limite al peggio.

E a essere penalizzati sono sempre i soliti… A meno di non presentare nulla e aspettare il sollecito da parte dell’Inps: e allora ci si può rivolgere a Caf o patronato.