Latitante turco arrestato dai carabinieri a Cameri

Da il 21 aprile 2017

Cameri Un cittadino turco, ricercato da mesi e colpito da mandato di arresto europeo, è stato arrestato dai carabinieri di Cameri.

Il latitante, 21 anni, deve espiare una condanna a 2 anni e 10 mesi per violenza sessuale e lesioni gravi, reati commessi in Germania. L’uomo era entrato in Italia alcuni mesi fa e aveva trovato domicilio a Cameri: le indagini dei militari hanno permesso di scovarlo e arrestarlo, in attesa di estradarlo in Germania.