“Su il sipario”: si riparte con Lucilla Giagnoni

Da il 1 febbraio 2018

Tornaco Sarà Lucilla Giagnoni ad aprire, sabato, ore 21,15, la rassegna teatrale “Su il sipario” che vede coinvolti i comuni di Tornaco, Vespolate, Borgolavezzaro e il territorio della bassa novarese: scarica qui il programma completo.

Lo spettacolo che presenta Giagnoni a Tornaco è un inedito per Novara: “La mia vita nell’arte”, una sorta di viaggio attraverso i testi di una vita. Le musiche sono di Paolo Pizzimenti. Ingresso 10 euro.

« Qualche tempo fa – racconta l’attrice – mi fu chiesto di raccontare agli studenti delle scuole superiori di una piccola città di provincia la mia esperienza di attrice-autrice, perché i ragazzi potessero comprendere la vocazione, il desiderio, gli errori con gli eventuali fallimenti, le intuizioni, l’artigianalità che c’è dietro il lavoro concreto di un’artista. Ne è venuto fuori un recital che ha divertito il pubblico, ma devo confessare ha divertito tanto anche me, attraverso i personaggi e i testi che sono stati i cavalli di battaglia della mia carriera.

Dal mio primo spettacolo da professionista fatto a fianco di Paola Borboni, la grande attrice che ha calcato le scene per quasi un secolo, ho giurato a me stessa che non avrei mai fatto un lavoro teatrale che non mi facesse crescere, come attrice, ma soprattutto come persona.

Come è ovvio non sempre ci sono riuscita, ma a guardare indietro, legando tutti i miei lavori con il filo rosso di un’ “urgenza”, riscoprendo quali erano le “necessità” umane e artistiche di ogni spettacolo, si profila un disegno, una mappa di esperienze intrecciate a rivelazioni, che credo possa essere utile a chi cerca la strada professionale dell’arte. Ma utile anche a quei giovani che ancora non sanno che cosa vogliono fare della loro vita e che forse non trovano il coraggio di sognare e di osare».