Banco Bpm, il primo trimestre chiude in utile di 117 milioni

Da il 11 maggio 2017

Novara Nel primo trimestre della sua storia il Banco Bpm ha ottenuto un attivo di 117 milioni. I proventi operativi sono saliti del 2,8% (rispetto al pro-forma) a 1,2 miliardi, con margine di interesse a 556,2 milioni (-0,4%) e commissioni nette a 547,4 (+16,9%). Gli oneri operativi sono scesi del 4,7% a 774,9 milioni, per un rapporto cost/income calato al 63,9%. Le rettifiche su crediti sono scese a 291,4 milioni dai 749,6 del primo trimestre 2016, per un costo del credito a 106 punti base.

Nella foto, il presidente del Banco Bpm Carlo Fratta Pasini